come costruire il sito web, creare un e-commerce da Zero

Iniziare efficacemente a costruire il sito web

Se vuoi essere trovato dai motori di ricerca, hai bisogno di una struttura sensata del tuo sito web. Qui è dove si riflettono le parole chiave più importanti del tuo sito. Inoltre, questa struttura di base è importante per Google, perché il gigante dei motori di ricerca ama le strutture ordinate. Quindi in questo articolo ci occupiamo di quanto segue

Come costruire il sito web? Fai una struttura alla tua pagina

I siti web hanno bisogno, come una casa, di buone fondamenta. Con una parola chiave centrale rappresenta la base della vostra presenza su Internet. Da questa base, il contenuto viene costruito e strutturato. Prenditi il tuo tempo per costruire questa base, perché a lungo termine, non può più essere cambiata o solo con un grande lavoro.

Orientamento al futuro: Pagine di e-commerce in costruzione

Un effetto collaterale sgradevole può essere che non vieni trovato con i tuoi prodotti e offerte, perché Google non riconosce la struttura del sito web o può classificarlo correttamente.

Importante: la struttura di un sito web inizia con il dominio. Scegli un url ben definito per la tua homepage. Questo getterà le basi più importanti per lo sviluppo del tuo sito web.

Esempio: Se vuoi vendere prodotti cosmetici, il visitatore saprà solo che si tratta di cosmetici. Tuttavia, non sa se si tratta di prodotti per la cura della barba, crema per bambini o crema per la pelle per donne mature. Come nuovo arrivato devi investire un sacco di soldi nella pubblicità su Google per atterrare nei primi posti e attirare visitatori.

È meglio dare al sito un argomento specifico, per esempio “cosmetici naturali per gli uomini” o “cosmetici biologici” o varianti simili che sono ancora libere come dominio. A partire da questo argomento specifico si formula un dominio accattivante, che si registra immediatamente.

Poiché la registrazione del dominio e l’hosting sono vicini l’uno all’altro, ha senso collegare questi due elementi. Dal momento che gran parte dei siti web sono comunque creati con WordPress, molti provider si sono specializzati nell’hosting di WordPress.

Lascia un commento